FootOnFace4parallax.jpg

CinElogio

Ah il film ! che sublime creatura, un sogno ad occhi aperti... senza misura.
Ecco la cinematografia che riproduce soggetti veloci, diretti quando meno te lo aspetti.
Solo, nel buio della sala, ti senti inerme e discinto ma proprio allora, indebolito, la proiezione ti dona conferme.
Immagini successive ti proteggono, cinematico cervello si muove come cinemascope che deforma figure e
allarga il mondo in un'unico campo visivo offrendoti un effetto distensivo.
L'emotività cinematografica ti rende libero come un cineamatore perchè l'esperienza nei sogni ti ha reso migliore.
Tu, malleabile spettatore, sai bene che il film ti sostiene come terapia, lasciandoti entrare in una galleria, dove il tuo corpo,
sempre più magnetizzato, assumerà percezioni cinestetiche molto benefiche aprendo
sensibilità a viaggi pindarici inattesi.
I tuoi muscoli, ora arrendevoli, stimolati dalle immagini, riproducono visioni di totali abnegazioni.
Frequenze sottili ti pungono, portandoti lontano, oltre i confini dello spazio, oltre le porte del tempo
dove in un lampo senti realizzare tutti i tuoi desideri più infantili, primitivi, più veri.
In quel momento, solo allora, verrà riflessa la tua essenza più pura come autentica natura.
Inizia ora la tua accensione, ti auguro buona proiezione.

Luca Mazzara

FootOnFace3parallax.jpg
  • Solo, nel buio della sala, ti senti inerme e discinto ma proprio allora, indebolito, la proiezione ti dona conferme. - - CinElogio
  • L'esistenza scorrerà cogliendo ogni respiro, assorbendo dall'istante l'istante. - - Reminescenza
  • 1
  • 2
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
FootOnFace8parallax.jpg